Stadio Filadelfia, compiuto il passo fondamentale

20.03.2014 10:46 di Matteo Maero Twitter:    vedi letture
Fonte: La Stampa
Stadio Filadelfia, compiuto il passo fondamentale
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Rispetto dei tempi e degli accordi economici. Con questi elementi ieri si è concluso il CdA della Fondazione Filadelfia, uno dei più positivi da anni a questa parte.

Approvato! - Come sempre, il nodo più delicato era quello del bilancio della Fondazione, che è stato approvato pienamente dal consiglio dei fondatori. Insieme a questa lieta notizia, sono arrivate le conferme degli impegni economici da parte del sindaco Piero Fassino (3,5 milioni in tre rate), del governatore Roberto Cota (3,5 milioni per coprire il Mutuo) e del presidente del Torino Fc Urbano Cairo (1 milione proveniente dalla Fondazione Mamma Cairo).

Nuovi elementi - In attesa dei CRO riguardanti i versamenti economici promessi, aumenta il gruppo di lavoro che si occuperà della ricostruzione della Casa. Per l’ufficio tecnico sono stati cooptati Cesare Roluti, Piero Benenti e Gianfranco Leoncini, per l’ufficio legale Maurizio Goria e Franco Ferraresi, per la sezione amministrativa Luca Asvisio e per volontari e logistica, Antonio Cardio e Pier Vittorio Sacco.

Ultimi nodi - Dopo le liete conferme, il CdA deve ora affrontare le ultime due questioni. La prima e più importante riguarda lo studio di fattibilità del nuovo stadio realizzato dagli architetti Aimetti e Martinetto. Il progetto, che rispetta pienamente il budget, ha fatto storcere il naso al Comune ed in primis all'assessore Sbriglio, che non ha condiviso l'assegnazione diretta dello studio. Ora sta al CdA decidere se proseguire su questa strada ed aprire la gara d'appalto oppure chiedere modifiche, che potrebbero ripercuotersi sui tempi della ricostruzione. Dopodiché, rimane il dubbio dell'affidare alla SCR, società di capitali interamente partecipata dalla Regione Piemonte, tutte le fasi progettuali dello stadio: la pubblicazione del bando, la stipula del contratto di appalto, la direzione dei lavori, il coordinamento della sicurezza fino ad arrivare al collaudo dell’opera. 

Tuutavia, questi nodi dovrebbero sciogliersi entro 10 giorni, dando finalmente l'attesissimo la' alla ricostruzione tanto attesa dello Stadio Filadelfia, desiderata da ogni tifoso granata.