Sono undici i clean sheet maturati, ma nascondono problemi ormai noti

07.02.2024 06:15 di M. V.   vedi letture
Sono undici i clean sheet maturati, ma nascondono problemi ormai noti
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Il Toro di Ivan Juric continua a collezionare clean sheet, una novità per il numero così eccezionale di volte in cui riesce a chiudere le proprie partite senza subire reti. E non fosse per il gol subito alla fine contro il Cagliari, peraltro bellissimo, sarebbe la quarta volta di fila. Si parla comunque di un periodo di nove partite di campionato in cui la retroguardia granata è stata infilata solamente in tre occasioni, confermandosi al terzo posto in Serie A come difesa meno battuta. E proprio in queste tre occasioni sta il problema, perché a parte quella con i sardi, le due partite in cui si è subita una rete hanno portato un punto in cascina. Davvero troppo poco, perché questa sterilità offensiva colloca la squadra del tecnico croato al terzultimo posto per gol fatti, meglio solo di Salernitana ed Empoli. Davvero troppo poco per ambire a traguardi ambiziosi. E con Zapata davanti, adesso, il problema non può essere solo nei giocatori.