Reggina-Torino 0-1. Il Torino espugna il Granillo

01.11.2011 19:52 di Marina Beccuti   vedi letture
Reggina-Torino 0-1. Il Torino espugna il Granillo
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Luigi Gasia/TuttoNocerina.com

Finisce il match e tutti i giocatori festeggiano Danilo D'Ambrosio, autore del gol vittoria. La squadra va a salutare i tifosi che hanno raggiunto Reggio Calabria. I supporter granata possono festeggiare anche questa nuova vittoria, ottenuta sempre nei minuti finali, ormai una prassi.

48' fallo di Colombo, punizione per il Torino, ma Candussio fischia la fine ed il Toro sbanca anche il Granillo.

48' Reggina in attacco per un calcio d'angolo, ma riparte Antenucci

Tre i minuti di recupero

46' gran tiro di Bonazzoli, fuori

44' Ogbonna sta bene e lo dimostra per come sbroglia una situazione pericolosa d'attacco reggina

43' ci prova Colombo, palla fuori

40' Ogbonna zoppica, ma i cambi sono finiti

39' Toro in vantaggio grazie al colpo di testa di D'Ambrosio, azione partita da Bianchi, rifinita da Zavagno per la testa del difensore

36' si fa subito vedere Bianchi in attacco con un tiro insidioso lunghissimo, a cercare il pallonetto

34' entra Bianchi per Ebagua, Rolandinho viene accolto dai fischi del suo ex pubblico

33' spazio ad Ogbonna che scocca un tiro spettacolare che il portiere reggino para con decisione.

29' ammonito Iori

28' Vives esce per De Feudis. Entra contemporaneamente l'ex Riccardo Colombo per D'Alessandro

26' entra Darmian per Stevanovic. Ora sta per entrare De Feudis per Vives

21' gran tiro di Rizzo dalla distanza, ma non impensierisce Coppola. Antenucci va in attacco, ma viene anticipato

20' entra Bonazzoli ed esce Ceravolo per la Reggina

19' si lascia cadere in area D'Alessandro e Candussio lo ammonisce

14' si libera Antenucci che tira e lambisce il palo

13' Steva pressa in attacco, sempre lui apporta le azioni più incisive d'attacco

10' salva Iori un attacco reggino, partita vibrante

9' ammonito Vives, è il primo giallo del match

8' ora è il Toro che manovra in attacco, ma viene chiuso dalla difesa avversaria

6' grande chiusura di Coppola che salva la sua porta dal tiro di Ceravolo

5' Ogbonna con classe libera senza provocare l'angolo, riparte Ebagua, ma viene fermato in modo irregolare, anche se non arriva l'ammonizione per il reggino

4' ci prova la Reggina in attacco, ma la retroguardia granata è attenta

1' cominciano i secondi 45'. Parte subito il Toro in attacco con Basha e Steva cerca subito il tiro pericoloso.

Tutta la panchina granata è in fase di riscaldamento, compreso Rolandinho.

Primo tempo

Finisce il primo tempo senza recupero, che effettivamente non era necessario viste le pochissime interruzioni di gioco. Partita corretta, non ci sono state ammonizioni nel primo tempo, il Torino ha fatto più possesso palla, ma di emozioni non ne abbiamo vissute.

Ventura dovrà apporre qualche correttivo per dare più slancio alla manovra d'attacco

44' deve uscire con i pugni Coppola da un angolo della Reggina

42' perde palla il Toro in una manovra di possesso palla, Reggina in attacco, nulla di fatto

41' ci prova d'Alessandro con il sinistro, ma non è il suo piede e Coppola blocca, ma c'è molto lavoro in questo frangente per il portiere granata

39' ci prova Viola, ma il tiro è fiacco e Coppola non ha problemi. Il portiere si prende i fischi per ritarda il rilancio

37' scatta Ebagua sulla fascia, ma i reggini anticipano bene il granata

36' ci prova Ceravolo di testa, Coppola para senza difficoltà

32' ancora poche le azioni da sottolineare, con la Reggina che si fa vedere in avanti per la prima vera occasione da rete, ma Coppola non ha problemi a liberare dal pericolo reggino

26' da punizione ci prova ancora Ogbonna, ma viene anticipato da un avversario

23' ancora non si sblocca la partita, si fa sentire un po' la stanchezza del turno di sabato, per cui entrambe le formazioni cercano di dosare le forze.

13' scivola Ebagua in zona d'attacco, ma è un Toro vivo in chiave offensiva. Siamo già a tre calci d'angolo per i granata. Stacca Ogbonna, ma la palla è preda del portiere reggino.

Parecchi i tifosi granata che hanno esposto uno striscione "Undici Basha", uno dei giocatori subito entrato nel cuore dei tifosi.

9' il primo corner è per il Toro grazie ad un'azione d'attacco di Steva. Stacca Ogbonna, palla alta.

Le squadre finora non si sono stese in avantiin questi primi sette minuti di gioco.

Ventura opta per il turn over ed in attacco rifiata Bianchi (guai ad un polpaccio, ha provato prima della partita ma ha preferito stare in panchina), Antenucci farà coppia con Ebagua, visto che Sgrigna non è stato nemmeno convocato.

Minuto di raccoglimento per ricordare l'ex arbitro Campanati.

Pubblico delle grandi occasioni per il big match della 13esima giornata della serie Bwin al Granillo.

 

Tabellino

Marcatori: 39' st d'Ambrosio (T)

Reggina (3-5-2): Kovacsik; Adejo, Emerson, Marino A.; D'Alessandro (Colombo), Rizzo, Viola N. (Barillà), Missiroli, Rizzato; Ragusa, Ceravolo (Bonazzoli). A disp. Leone, Cosenza, Barillà, Castiglia, Colombo, De Rose, Bonazzoli. All. Breda.

Torino FC (4-3-3): Coppola; D'Ambrosio, Glik, Ogbonna, Zavagno; Basha, Iori, Vives (De Feudis); Stevanovic (Darmian), Ebagua (Bianchi), Antenucci. A disposizione: Morello, Darmian, Di Cesare, De Feudis, Pagano, Verdi, Bianchi. Allenatore: Ventura.

Ammoniti: Vives, Iori (T), D'Alessandro (R)

Arbitro: Candussio di Cervignano