Pillole di Storia - Nel 1987 l'esordio del prodotto del vivaio Diego Fuser

08.04.2020 06:00 di M. V.   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Pillole di Storia - Nel 1987 l'esordio del prodotto del vivaio Diego Fuser

È il 1987 ed il Torino affronta la gara di ritorno contro il Cagliari, valida per il ritorno dei quarti di finale della Coppa Italia al Comunale. Nella sfida di andata i sardi riuscirono a prevalere di misura, i granata di Gigi Radice non andarono oltre lo 0-0 e vennero eliminati. Un peccato, ma la notizia del giorno è l'esordio di un altro prodotto del vivaio, l'allora diciannovenne Diego Fuser, subentrato in avvio di ripresa a Roberto Cravero. Si tratta di un grande talento, che con la Primavera vincerà scudetto ed il prestigiosissimo Torneo di Viareggio, conquistando molto in carriera con il Milan (uno scudetto, una Coppa dei Campioni, una Supercoppa Intercontinentale ed una Supercoppa Uefa), con il Parma (una Coppa Italia, una Supercoppa Italiana ed una Coppa Uefa) e con la Lazio (una Coppa Italia). Dopo tre stagioni sotto la Mole, tornerà ben quindici anni più tardi, in un Toro in declino ed in Serie B. 

TORINO-CAGLIARI 0-0 (0-0)
Torino: Copparoni, Sabato, Ferri, Zaccarelli, Junior, Cravero (1' st Fuser), Lentini, Pileggi, Mariani, Dossena, Comi (10' st Kieft). Allenatore: Radice.
Cagliari: Sorrentino, Davin, Valentini, Pecorari, Grasso, Venturi, Bergamaschi, Maritozzi, Montesano (38' st Pellegrini M.), Bernardini, Pani (2' st Papiri) (45' st Pallanch). Allenatore: Giagnoni.
Arbitro: Frigerio di Milano.