Nel 1963 Orfeo Pianelli acquista il Toro. Suo l'ultimo scudetto granata

26.02.2020 06:00 di M. V.   Vedi letture
Nel 1963 Orfeo Pianelli acquista il Toro. Suo l'ultimo scudetto granata

È il 26 febbraio del 1963 quando un certo Orfeo Pianelli, imprenditore di successo, diventa il presidente del Torino Calcio, esattamente a quattordici anni dopo la tragedia di Superga. Sarà il primo tassello per una risalita che vedrà il Torino tornare ai vertici del calcio italiano, con la conquista in vent'anni di presidenza, di due Coppe Italia, ma soprattutto dello scudetto del 1976 sotto la guida dell'indimenticabile Gigi Radice, l'ultimo conquistato da questi colori. A questi va aggiunta la costruzione di un vivaio ricco di trofei che sarà ripetutamente carburante per la prima squadra, sfornando grandi talenti tra cui Graziani, Pulici, Zaccarelli e Sala. Problemi con la sua azienda, la Pianelli&Traversa, lo costringeranno a cedere la sua creatura a Sergio Rossi, ma rimarrà per sempre nel cuore dei tifosi granata