Meggiorini: "Non mollo mai e spero finalmente di segnare"

28.03.2014 16:22 di Marina Beccuti   vedi letture
Meggiorini: "Non mollo mai e spero finalmente di segnare"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Diego Fornero

Oggi in sala stampa ha presentato il match di domenica contro il Cagliari Riccardo Meggiorini che, quasi sicuramente, sostituirà in campo lo qualificato Ciro Immobile. "Mi auguro di giocare, ci siamo preparati bene come abbiamo sempre fatto durante l'anno, magari abbiamo sbagliato qualche approccio ad alcune partite, ma abbiamo sempre cercato di fare del nostro meglio. Sono contento che l'ambiente si sia affezionato a me, anche perchè io ho sempre dato il massimo quando sono stato chiamato in causa. Questa è un'annata super positiva che ha aiutato anche a me, avere l'ambiente a favore è importante".

L'attaccante veronese ha parlato anche del futuro essendo in scadenza di contratto a fine giugno: "Non mi aspetto niente adesso ma a fine campionato. Non so se verrà rinnovato il mio contratto, bisogna sempre essere in due e non so se la società vuole continuare con me. Comunque vada ringrazio tutti, perchè io qui sto bene e, da parte mia, non ci sono problemi. Non so cosa succederà, io devo giocare e dare tutto in campo. Spero arrivi la chiamata".

Meggiorini ha poi sottolineato sul fatto che segna poco: "Io non devo mai mollare, sono forte in questo, prima o poi i gol arriveranno".

Sul Cagliari ha commentato: "Loro hanno avuto una partita non facile contro il Verona, non verranno qui stanchi, anche se noi abbiamo avuto un giorno in più per preparare al meglio il match. Deve scendere in campo il solito Torino, come ha sempre affrontato le grandi. C'è tanta soddisfazione per quanto fatto in questa stagione rispetto ad anni fa, stiamo facendo un grande percorso di crescita, ma c'è anche tanta rabbia per questo ultimo periodo, abbiamo perso punti per colpa nostra e qualche volta anche per altre situazioni. Il Cagliari ha giocatori di qualità e d'esperienza, bisogna stare attenti, come Sampdoria e Bologna, è un'altra squadra da non sottovalutare. Noi giocheremo sicuramente per vincere".

Meggiorini ha sempre dimostrato di essere affezionato alla storia granata, cosa pensa della partita che si giocherà proprio il 4 maggio? "La società aveva chiesto il cambio di data, si spera che la Lega capisca. Molto dipenderà dalla situazione del Chievo".