Lyanco, futuro ancora incerto. Ma può essere la chiave per un altro affare

08.09.2020 11:19 di Claudio Colla   Vedi letture
© foto di Federico De Luca
Lyanco, futuro ancora incerto. Ma può essere la chiave per un altro affare

Turbolenta la situazione relativa al reparto difensivo granata, a giusto un paio di settimane dall'inizio previsto del campionato: con Ola Aina in uscita, ancora un possibile ingresso previsto sulla fascia destra - ma dipenderà da cosa Giampaolo e il club decideranno di fare con Singo, che potrebbe restare come alternativa a Vojvoda, - ben tre i centrali la cui posizione è ancora da definire: si attende l'offerta giusta per Izzo, ed è al passo d'addio anche Koffi Djidji. Con Bremer unico sicurissimo della conferma, e Nkoulou che sembra avviarsi verso un inaspettato prosieguo del sodalizio, "balla" ancora la situazione legata a Lyanco. Che potrebbe trasformarsi da membro "precario" dell'organico granata, a indiretta pedina di scambio.

Qualche abboccamento col mercato oltreconfine: dallo Sporting Lisbona ai (vaghi) sondaggi della Premier League, nessun club intenzionato ad avvicinarsi alla richiesta (un po' esosa, considerato un triennio nel calcio italiano nel complesso sotto le aspettative) di 15 milioni di euro. Nemmeno lontanamente. Da qui, l'ipotesi, da un lato, di una permanenza in granata, e dei gradi da titolari da riconquistare; dall'altro, un accordo per un nuovo prestito al Bologna. Mihajlovic insiste per riavere il ventitreenne brasiliano ai propri servigi, e, ove il club in definitiva lo accontentasse, la pista in direzione del neroverde Gian Marco Ferrari potrebbe trovarsi sgombra da concorrenza (pur con il ritorno di fiamma della Samp), in virtù della consueta sovrapposizione di mercato tra club dalle prospettive e dalle ambizioni simili.

La coda del pre-campionato, e persino l'inizio stesso della regular season, potrebbe rivelarsi decisivo, per definire il futuro di Lyanco. Che a tornare in rossoblù, agli ordini di Sinisa, unico allenatore con cui, dal suo arrivo in Italia, abbia finora trovato un'autentica intesa, un pensierino è plausibile lo stia facendo.