Longo: "Sappiamo di doverci salvare il prima possibile. Belotti deve stancarsi di meno"

17.02.2020 23:12 di M. V.   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Longo: "Sappiamo di doverci salvare il prima possibile. Belotti deve stancarsi di meno"

Al termine della gara persa contro il Milan, ha parlato a Sky il tecnico del Torino Moreno Longo: "Sono soddisfatto per quanto visto in campo, per la condizione psicologica è un passo avanti, non ci siamo mai disuniti cercando di stare attaccati al match evitando come accaduto in passato di prendere risultati pesanti. E' uno degli aspetti positivi, non è l'unico, ma siamo consapevoli di dover migliorare su alcuni aspetti". Sulla corsa per la salvezza: "A me non piacciono le tabelle, le previsioni spesso vengono sovvertite da tanti fattori. C'è stata una presa di coscienza interna in questo momento su quale dovrà essere il nostro obiettivo da qui fino alla fine, sappiamo di dover battagliare per raggiungere la salvezza il primo possibile".

Sulla gestione del gruppo: "Occorre essere sia allenatore che psicologo, dobbiamo migliorare la fase di impostazione, anche perché la squadra era abituata a giocare in modo differente, ma anche la mentalità, fino ad ora però vedo risposte positive da parte del gruppo". Sulla squadra: "Sono sicuro che possiamo e dobbiamo migliorare in tante cose. Quando si subentra occorre fare un po' di sintesi per spiegare certi meccanismi, non è semplice e dobbiamo lavorare molto per migliorare nella gestione della palla, nella scelta, nello scaglionamento, nella frenesia". Su Belotti: "Con Andrea parliamo molto, è un giocatore di altissimo livello con grandi qualità e potenzialità, sto cercando di fargli capire che un giocatore con il suo attacco alla profondità deve giocare di più in funzione della porta, non sprecando troppe energie, perché in quello può essere più efficace e dare un aiuto alla squadra".