Longo: "Nessun turnover, penso partita dopo partita. Ansaldi? Vedremo"

26.06.2020 18:35 di Federico Danesi   Vedi letture
Fonte: Torino Channel
© foto di Image Sport
Longo: "Nessun turnover, penso partita dopo partita. Ansaldi? Vedremo"

Moreno Longo presenta così a Torino Channel la gara con il Cagliari: "Affronteremo una squadra che nel girone d’andata ha stupito tutti, perché ha grande qualità. Ha un bagaglio tecnico e organizzativo che gli permette di giocare alla pari con tutte  e andare in Sardegna non è mai semplice, ma ci giocheremo le nostre carte per vincere la gara”. 

Mancherà Zaza: "Ha un problema muscolare alla coscia sinistra che sarà valutato nelle prossime ore e abbiamo preferito non convocarlo. Speriamo non sia nulla di grave. Cambierà la formazione ma sono tranquillo, perché chi lo sostituirà si è allenato bene e si farà trovare pronto": Ci sarà turnover in vista di Lazio e derby? "Sono concentrato partita per partita. Cercheremo di utilizzare sempre la miglior formazione senza fare calcoli e proveremo a fare bene la partita che arriva, perché è la più importante. Lo spirito di gruppo dimostrato dalla squadra mi piace, ma non dobbiamo mollare perché potremo definirci squadra soltanto quando le recenti prestazioni verranno sfornate con continuità e regolarità”. 

Torna Verdi e Ansaldi è pronto: “Simone ha qualità da vendere e potrà aiutare il nostro gioco. Serviranno, però, anche coraggio e personalità possono fare la differenza in fase di riconquista. Ansaldi lo stiamo valutando in queste ore. Vogliamo capire se poterlo schierare dal primo minuto o a gara in corso. Sono partite talmente ravvicinate che anche un singolo giorno può fare la differenza. Decideremo alla fine".