Le pagelle granata di inizio stagione. Linetty l'insostituibile: sempre titolare, solo alti e bassi

16.11.2020 09:00 di Emanuele Pastorella   Vedi letture
Le pagelle granata di inizio stagione. Linetty l'insostituibile: sempre titolare, solo alti e bassi
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport

Prima lo ha voluto fortemente, ora non lo toglie praticamente mai dal campo: si è capito ben presto perché Marco Giampaolo avesse inserito Karol Linetty nella lista della spesa per gli acquisti estivi. Un rapporto cominciato a Genova, sponda blucerchiata, e che ora sta proseguendo sotto la Mole, con il polacco diventato un punto fisso dello scacchiere del tecnico. Sempre titolare, pure in coppa Italia: per pochissimo non sale podio dei giocatori più utilizzati dall’allenatore di Bellinzona, dietro soltanto a Sirigu, Rincon e Belotti. L’impressione, però, è che ancora non si sia visto tutto il suo potenziale, considerati anche i circa 9 milioni di euro investiti per strapparlo al patron blucerchiato Massimo Ferrero. Le sue qualità di incursore si sono intraviste soltanto a Reggio Emilia, contro il Sassuolo, dove ha segnato quello che per ora è il suo primo e unico gol con la maglia del Toro. Ha chiuso con prestazioni tutt’altro che memorabili prima della sosta, probabilmente anche perché in debito di ossigeno. Ora ci si aspetta di vedere il vero Linetty, anche perché alla ripresa del campionato ci saranno tanti confronti con le big.

Partite giocate: 8

Voto: 5.5