La probabile formazione del Cagliari con il Torino: Nainggolan, Joao Pedro e Simeone per continuare a marciare

Fischio d'inizio alle ore 15. Diretta, pagelle e voci dei protagonisti su TG!
27.10.2019 06:00 di Elena Rossin   vedi letture
Fonte: Elena Rossin
La probabile formazione del Cagliari con il Torino: Nainggolan, Joao Pedro e Simeone per continuare a marciare

Il Cagliari è in un momento molto positivo, infatti, ha inanellato risultati utili dalla terza giornata di campionato dopo le sconfitte casalinghe iniziali con  Brescia e Inter. In trasferta ha vinto con Parma e Napoli e pareggiato con la Roma e la partita di oggi con il Torino rappresenta un test interessante poiché la squadra di Maran si deve confrontare con un avversario che deve rimettersi in carreggiata, ma lo stesso mister rossoblù ha detto che non si fida dei momenti delle altre squadre e che i granata sono tra i più forti di questo campionato. Dalla sua squadra vuole continuità per quel che riguarda la fame vista nelle ultime gare, però, dice che serve anche qualcosa di più oltre al giocare bene, fare gol e non subirne.    

COME ARRIVA IL CAGLIARI - Cragno e Pavoletti sono da tempo out e Ragatzu è alle prese con l’influenza per cui non è stato convocato.  Lykogiannis e Cacciatore hanno recuperato dai rispettivi infortuni, ma non sono ancora al top della forma e anche in vista del turno infrasettimanale sono stati tenuti fuori dalla lista dei ventitré convocati. Maran non ha dubbi in difesa e in attacco, quindi spazio a Faragò, Ceppitelli, Pisacane e Pellegrini davanti al portiere Olsen e Nainggolan agirà alle spalle di Joao Pedro e Simeone. Anche in mezzo al campo Cigarini è confermato, mentre in ballottaggio ci sono Nandez e Castro da una parte e Ionita  e Rog dall’altra.

TORINO (3-4-3): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Djidji; De Silvestri, Meïté, Rincon, Baselli, Ansaldi; Falque, Belotti.
A disposizione: Ujkani, Rosati, Lyanco, Bremer, Aina, Laxalt, Lukic, Verdi, Zaza, Millico, Edera.
Allenatore: Walter Mazzarri.
Indisponibile: Berenguer e Bonifazi.
Squalificato: nessuno.

CAGLIARI (4-3-1-2): Olsen:  Faragò, Ceppitelli, Pisacane, Pellegrini; Nandez, Cigarini, Ionita; Nainggolan; Joao Pedro, Simeone.
A disposizione: Rafael, Pinna, Mattiello, Cerri, Birsa, Klavan, Oliva, Aresti, Rog, Deiola, Castro, Walukiewicz.
Allenatore: Rolando Maran.
Indisponibili: Cragno, Pavoletti e Ragatzu.
Squalificato: nessuno.

Arbitro: Michael Fabbri di Ravenna.
Assistenti: Costanzo e Pagliardini.
Quarto Ufficiale: Marinelli.
Var: Banti.
Avar: Preti.