La Giovane Italia – Celesia, il nuovo che avanza verso la prima squadra

13.05.2020 15:02 di Marina Beccuti Twitter:    vedi letture
Fonte: La Giovane Italia
La Giovane Italia – Celesia, il nuovo che avanza verso la prima squadra
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Per un Torino che guarda al futuro il settore giovanile può rappresentare una risorsa importante, in vista di un domani nel quale sempre più talenti cresciuti indossando la maglia granata potranno giocarsi la chance di affacciarsi alla prima squadra. Tra i prospetti da seguire con maggiore attenzione c’è il nome di Christian Celesia: un difensore che il granata ce l’ha sulla pelle e nelle vene, e che si candida ad un futuro da protagonista.

Eurogol – Torinese di nascita e torinista nell’animo, il classe 2002 ha vissuto tutta la trafila nel settore giovanile del Toro. Un percorso brillante in tutte le categorie, che spesso e volentieri lo ha visto affermarsi con un anno di anticipo nelle varie annate, con una tendenza a bruciare le tappe grazie alla quale potrebbe presto affacciarsi al gruppo della prima squadra. Sotto questo aspetto, il primo campionato con la Primavera non lascia dubbi a riguardo. Nella stagione d’esordio nella massima categoria giovanile, Celesia si è imposto come una delle colonne difensive dell’undici di mister Sesia, soffiando il posto a compagni più navigati e misurandosi con ottimi risultati con avversari anche di due anni più grandi di lui. Le 19 presenze stagionali (18 delle quali da titolare) sono state poi impreziosite dall’eurogol contro la Roma: un sinistro da quaranta metri mandando dritto sotto al sette, per pareggiare i conti nel match poi vinto dai giovani granata.

Presto coi grandi? – Nato come laterale di sinistra, Celesia si è convertito in centrale di una linea a quattro e come marcatore di una difesa a tre, ruoli nel quale sfrutta il suo mancino educato per dare il via all’azione e utilizza l’abilità nella marcatura e nell’anticipo per mettere la museruola al diretto avversario. Molto efficace anche nel gioco aereo, la prima annata in Primavera ha confermato quella personalità che lo ha sempre contraddistinto nel corso della sua trafila in granata. L’apparente semplicità con la quale si è imposto come uno degli insostituibili dello scacchiere di mister Sesia racconta di un ragazzo determinato e sempre sul pezzo, che non ha paura ad affrontare ogni avversario con la giusta cattiveria agonistica, senza perdere al tempo stesso la sportività che lo caratterizza in campo. Il suo nome è tra quelli che iniziano a circolare nell’ambiente della prima squadra, e non sarebbe una sorpresa vederlo aggregato già a partire dal prossimo ritiro precampionato, o addirittura già in questo finale di stagione in caso di via libera alla ripresa della Serie A.

Scopri le schede dei talenti granata sull’Almanacco 2020 (https://www.lagiovaneitalia.net/Negozio/)

Scopri i granata presenti nelle classifiche dei 16 Ranking LGI (http://www.lagiovaneitalia.net/ranking/)