La Giovane Italia - Aaron Ciammaglichella, un "universale" per il Toro di domani

01.07.2020 19:00 di Marcello Ferron   Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
La Giovane Italia - Aaron Ciammaglichella, un "universale" per il Toro di domani

Tra Torino e Nazionale Under 15, quella di Aaron Ciammaglichella è stata un'annata da incorniciare, al netto dell'interruzione sul più bello imposta dal Coronavirus. Un nome da seguire con attenzione quello del classe 2005, perchè promette di essere l'uomo nuovo del vivaio granata. 

Che numeri - Nato a Torino e entrato a far parte del vivaio del Toro nel 2014, il nome di Ciammaglichella circola già da qualche stagione tra gli addetti ai lavori. E le sue prestazioni nella stagione 2019/20 non hanno fatto che confermare le buone recensioni sul conto di questo vero e proprio jolly offensivo. Protagonista al Memorial Scirea (perso in finale contro il Milan), in gol con l'Italia Under 15 e autore di sette reti nel campionato di categoria, cannoniere di un Torino che prima dello stop si stava giocando con Genoa la vetta del Girone A, Aaron è stato protagonista di un'annata che lo ha proiettato nelle primissime posizioni del Ranking Under 15 curato da La Giovane Italia. Numeri impreziositi, come detto, anche in azzurro, col gol messo a segno nel Torneo Uefa Algarve che lo ha visto impiegato agli ordini della c.t. Patrizia Panico.

Universale - Ciammaglichella è un giocatore che nel calcio a 5 si definirebbe un "universale", vista la capacità di ricoprire praticamente tutti i ruoli dalla ,metà campo in su. Mezzala, trequartista o "falso nove", Aaron ricorda Kevin-Prince Boateng per la duttilità con la quale interpreta le varie posizioni in campo e per l'attitudine da assaltatore, che non a caso gli porta in dote un bottino considerevole in termini di gol realizzati. Piede destro, il classe 2005 granata fa della grande tecnica il punto forte del suo gioco, ma sa farsi valere anche dal punto di vista fisico, a dispetto di una mole non da gigante. La sua attitudine al sacrificio e la sua applicazione nel lavoro quotidiano poi, lo rendono un prototipo di "cuore Toro", un requisito sempre ricercato ed apprezzato dai torinisti, anche e soprattutto in giovanissima età. Un prospetto tutto da seguire, una promessa che, a suon di gol, vuole prendersi il Torino.

Scopri le schede dei talenti granata sull'Almanacco 2020: (http://www.lagiovaneitalia.net/Negozio/)

Scopri i granata presenti nelle classifiche dei 16 Ranking LGI: (http://www.lagiovaneitalia.net/ranking/)