La difesa fa acqua, serve ritrovare compattezza per il rush finale

05.07.2020 12:30 di Marcello Ferron   Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
La difesa fa acqua, serve ritrovare compattezza per il rush finale

Il derby contro la Juventus di ieri è stata l'ennesima prestazione insufficiente del Torino dal punto di vista difensivo. I granata, con i 4 gol incassati ieri, sono saliti a 56 reti subite in 30 gare, terza peggior difesa del campionato insieme al Genoa, che però ha giocato una partita in meno. Peggio dei granata hanno fatto solo Lecce e Brescia. E proprio in vista del match contro i lombardi i granata avranno assoluta necessità di registrare la difesa; ritrovare solidità è fondamentale per portarsi a casa 3 punti che sarebbero fondamentali per affrontare con più tranquillità lo sprint finale. Moreno Longo ha bisogno di recuperare quell'organizzazione difensiva che era tornata a vedersi nei primi 2 match post lockdown contro Parma ed Udinese, che è però stata nuovamente smarrita dal match contro il Cagliari in poi, visto che i granata hanno subito ben 10 reti in 3 partite. Ora arrivano le sfide contro Brescia, Inter e Genoa. Le sfide contro le rondinelle ed il Grifone in particolare saranno fondamentali per definire quale finale di stagione aspetterà il Torino, e per portare a casa il risultato sarà indispensabile non ripetere gli errori commessi nelle ultime partite e tante, troppe, volte durante questa travagliata stagione.