Il Toro ha una partita in più da giocare, può aiutare

28.04.2021 06:02 di Marina Beccuti Twitter:    vedi letture
Il Toro ha una partita in più da giocare, può aiutare
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Mancano cinque partite al termine del campionato, ma per il Toro sono sei, in quanto c’è il recupero contro la Lazio, fissato il 18 maggio prossimo. Positivo o negativo avere una partita in più? Può essere positivo perché ci sono in palio 3 punti in più nella lotta salvezza, che le altre squadre non hanno. Ma stiamo parlando di un'avversaria in salute, che lunedì sera ha distrutto il Milan per 3-0, nella lotta serrata per andare in Champions League. Nel frattempo c’è il Parma come prossimo incontro, lunedì sera, poi il Verona al Bentegodi, una partita difficile con il Milan in casa, squadra che sembra essere in caduta libera, ma sempre in lotta per la zona Champions.

Alla penultima ci sarà lo scontro salvezza con lo Spezia, in Liguria, il 18 la Lazio e infine altro scontro salvezza con il Benevento in casa, all’ultima di campionato. Un calendario non proibitivo affatto, ma che necessita della massima concentrazione, perché sbagliarne una, soprattutto negli scontri diretti, significa essere invischiati nella lotta retrocessione fino all’ultimo e, se si arriva con il fiatone, le certezze cresciute in questo periodo potrebbero venire meno, anche se Nicola ha dato continuità e determinazione.

Dire che contro il Parma non bisogna sbagliare è d’uopo, ma senza esagerare con le responsabilità assolute, perché potrebbe essere un boomerang. Lo spirito Cagliari visto nell’ultimo periodo, grazie a Semplici, può essere preso d’esempio. Giocare anche per divertirsi un po’, senza perdersi d’animo e crederci fino in fondo.