Giampaolo: "Con il primo tempo abbiamo compromesso la partita"

09.01.2021 23:09 di M. V.   Vedi letture
Giampaolo: "Con il primo tempo abbiamo compromesso la partita"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport

Il tecnico granata Marco Giampaolo ha analizzato a Dazn la sconfitta di questa sera contro il Milan: "Nel primo tempo c'è stato un passo indietro, abbiamo preferito senza personalità di non giocarla, poi nel secondo tempo abbiamo fatto molto meglio ma nel primo l'abbiamo compromessa. Abbiamo cercato di riaprirla nella ripresa, non ci siamo riusciti ma quantomeno qualcosa in più l'abbiamo fatta. Non è un discorso di moduli, la squadra ha fatto ottime partite giocando così, anche nei confronti di avversari forti. Oggi abbiamo avuto poca responsabilità nel farsi vedere, nel fare una giocata in più o un passaggio in più. Siamo stati passivi, non si faceva smarcamento e si dava troppo spesso la palla a Sirigu. Quello che mi disturba è questo, nel primo tempo non l'abbiamo fatto e nel secondo tempo si". Su Belotti: "Andrea è un giocatore generoso, che ha nelle caratteristiche quel tipo di gioco, non è uno che sta li, aspetta e non partecipa". Su Baselli: "Ha appena recuperato, adesso vediamo se martedì potrà giocare, ma devo anche capire dove posso metterlo in modo che possa dare il meglio, è una scelta che devo forzare. Abbiamo anche Rincon squalificato la prossima, quindi deco decidere chi far giocare li". Sul mercato: "E' una cosa che si farà, non è una cosa di oggi, io penso all'oggi e devo tirar fuori il massimo da quello che ho". Sul rigore non dato: "Non l'ho rivisto e mi interessa poco, poi possono esserci degli episodi favorevoli o no, la gara è durata novanta minuti, quarantacinque l'abbiamo guardata, quarantacinque l'abbiamo giocata. Onestamente penso fosse rigore, ma non è questo che ci riporta indietro".