Falque, riscatto ancora in standby. Un'incertezza che blocca anche il Toro

04.08.2020 19:30 di M. V.   Vedi letture
© foto di Image Sport
Falque, riscatto ancora in standby. Un'incertezza che blocca anche il Toro

Per la prossima stagione, ancora non si è in grado di capire come e se Iago Falque farà parte della rosa granata o di quella rossoblu. Ricordiamo che il trasferimento di gennaio includeva il diritto di riscatto del cartellino in favore del Genoa, pari a otto milioni di euro complessivi. Lo spostamento della scadenza dei contratti ha prolungato anche la durata dei trasferimenti temporanei, di conseguenza quello dell'attaccante spagnolo Iago Falque, fino a fine agosto. La società di Enrico Preziosi non ha ancora deciso sul da farsi, per due ragioni: la prima è per l'investimento importante, la seconda per le relative scelte del nuovo allenatore, che non è assolutamente certo continui ad essere Davide Nicola. Ma soprattutto, tale indecisione rallenta pure le ambizioni sul mercato del diesse Vagnati, perché quegli otto milioni di euro farebbero comodo alla causa, senza contare la volontà del calciatore e quella del nuovo tecnico Marco Giampaolo.