Due pesi e due misure: rigore netto negato a Lukic, e il Var dorme

30.01.2021 06:30 di M. V.   vedi letture
Due pesi e due misure: rigore netto negato a Lukic, e il Var dorme
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Le situazioni arbitrali contrarie al Torino proseguono senza sosta, e non fanno altro che peggiorare ulteriormente il rendimento di una squadra che oltre ad aver paura di difendersi, si scopre anche affetta dalla sindrome di aver paura di vincere. La situazione si verifica al 28', con un Toro in evidente crescita che ha preso il controllo della gara: Zaza di testa di sponda libera Lukic davanti al portiere, colpo di testa del serbo che scavalca Dragowski, il quale, in uscita, abbassa in modo evidente il braccio per impedire al centrocampista di raggiungere la sfera e insaccare. Tutto regolare per il direttore di gara, coadiuvato malissimo dal Var, a sola una settimana da un rigore piuttosto dubbio concesso al Benevento, che invece si trattava di uno scontro di gioco con palla già diretta verso il fondo del campo. Ci si chiede come sia possibile, a così poco tempo di distanza, che certe situazioni vengano giudicate in modo totalmente opposto, entrambe contro il Toro.