Davide Nicola a DAZN: "Vittoria della compattezza, ma non è fatta"

10.04.2021 23:49 di Federico Danesi   Vedi letture
Fonte: DAZN
Davide Nicola a DAZN: "Vittoria della compattezza, ma non è fatta"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Davide Nicola a Dazn analizza l'attuale momento felice “Non lo so cosa sia cambiato dal mio arrivo, ma non abbiamo ancora finito. Non siamo in una posizione di classifica soddisfacente, ma ci rende soddisfatti il percorso che stiamo facendo.  I dati confermano che oltre ai nostri difensori centrali chi ha corso di più sono le tre punte, compreso Zaza quando è entrato. Questa è la vittoria della compattezza, sia chi è entrato a 10’ dalla fine sia chi è partito dall’inizio”.

Poi parla dei singoli. Come Bremer: "Ha margini di crescita incredibili, è un giocatore molto importante, ha un equilibrio dentro e fuori dal campo e questo lo aiuta. Ma è stato bravo anche Izzo che aveva un compito non facile dovendo leggere movimenti he ripeteva l’Udinese. I ragazzi sono stati concentrati, non si sono fatti prendere dalla frenesia e hanno avuto lucidità. Ora archiviamo questa partita e pensiamo alla prossima”.

E Verdi mezzala? “Ha dato un’altra dimostrazione, lui per primo crede di poter giocare in questa posizione, per me ha le caratteristiche per farlo. Io lo vedo lì, sa gestire lo spazio con intelligenza, sa accelerare o ritardare le giocate. Quello che farà Verdi da ora in poi sarà per suo merito e non mio; ma questa posizione può essere molto importante per il suo futuro”.