Con l'Atalanta si sono visti progressi, ma ora con il Genoa non si può sbagliare

28.09.2020 06:00 di Marcello Ferron   Vedi letture
© foto di Federico De Luca
Con l'Atalanta si sono visti progressi, ma ora con il Genoa non si può sbagliare

L'inizio di campionato del Torino non è stato certo esaltante, i granata dopo due giornate sono ancora fermi a 0 punti, e dopo la difficilissima seconda parte della scorsa stagione le preoccupazioni non mancano. Tuttavia contro gli orobici si sono visti progressi nel gioco per la squadra di Giampaolo, e come ha detto il tecnico abruzzese l'avversario in questo momento è uno dei più proibitivi. Il Toro deve ripartire da quanto di buono, soprattutto a livello di gioco, messo in mostra nel primo tempo, ma ancora non basta. Contro il Genoa servirà mettere in mostra questi progressi con una maggiore continuità, e soprattutto sarà vietato sbagliare: il Grifone è reduce dal pesantissimo 6-0 di Napoli ed avrà voglia di rivalsa, ma il Torino non può più permettersi di sbagliare, essere ancora fermi a 0 punti dopo 3 giornate rischierebbe di aprire un'altra crisi in questo travagliat0 2020 granata.