Cairo e quelle parole che infastidiscono la Fiorentina

23.08.2019 21:00 di M. V.   Vedi letture
© foto di Federico De Luca
Cairo e quelle parole che infastidiscono la Fiorentina

Nel prepartita di Torino-Wolverhampton il presidente del Torino Urbano Cairo, tra le altre cose, ha parlato anche della possibilità di ingaggiare nel mercato Frank Ribery, poi non sfruttata perché "abbiamo già fatto operazioni mediatiche in passato, con Recoba, e abbiamo visto come è andata a finire". Indirettamente, Cairo ha considerato l'acquisto da parte della Fiorentina dell'esterno offensivo francese, ora trentaseienne, un'operazione più per avvicinare i tifosi e vendere biglietti o abbonamenti rispetto all'utilità in campo. Dichiarazioni che non sono state digerite bene nell'ambiente viola, con molti tifosi arrabbiati sui social per una tale "denigrazione" del loro nuovo idolo in campo.