Cairo blinda Singo: pronto il rinnovo, il gioiellino in granata fino al 2025

19.11.2020 10:30 di Emanuele Pastorella   Vedi letture
Cairo blinda Singo: pronto il rinnovo, il gioiellino in granata fino al 2025
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

E’ praticamente un’operazione conclusa, di quelle da “manca solo l’annuncio”: Wilfried Stephane Singo e il Toro proseguiranno insieme. Sulla carta, anche oltre il 2022, l’attuale linea che segna la scadenza del suo attuale contratto. Ormai, infatti, c’è l’accordo totale su un prolungamento che, in attesa dell’ufficialità, dovrebbe essere su base biennale con opzione per il terzo anno, dunque è come se l’ivoriano allungasse il legame con il club di via Arcivescovado fino al 2025. E, inevitabilmente, lieviterà verso l’alto anche il suo ingaggio: fino a pochi mesi guadagnava 30mila euro, ora è arrivato intorno ai 200mila, il prossimo sarà quello di raddoppiare l’attuale cifra percepita. Un’operazione in prospettiva a tutti gli effetti, con il presidente Urbano Cairo che ha voluto blindare il suo talento dopo che aveva già cominciato a ricevere le prime richieste. Su tutti, ci aveva provato il Red Bull Salisburgo, ma nemmeno un assegno da cinque milioni di euro aveva fatto vacillare il patron granata, che evidentemente crede molto nel ragazzo. Un profilo scovato a gennaio 2019 in Costa d’Avorio, tra i dilettanti del Denguélé, e che veniva “sponsorizzato” direttamente da Maxime Nana, all’epoca già in contatto con la dirigenza di via Arcivescovado perché procuratore di Nicolas Nkoulou. E così, mentre per il camerunense non si riesce a trovare una quadra, con il suo attuale contratto che andrà in scadenza a giugno e con il giocatore che senza rinnovo può accordarsi già a febbraio con un nuovo club, per Singo le trattative proseguono spedite: l’annuncio è atteso a stretto giro di posta, ormai è praticamente tutto pronto per la fumata bianca.