Cairo a Radio Sportiva: "Abbiamo ritrovato un grande Belotti. Per il futuro faremo un paio di innesti importanti"

30.06.2019 18:32 di Marina Beccuti Twitter:    vedi letture
Fonte: www.radiosportiva.com
Cairo a Radio Sportiva: "Abbiamo ritrovato un grande Belotti. Per il futuro faremo un paio di innesti importanti"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Urbano Cairo, dopo l'intervista di ieri, riulasciata a Sky Sport, oggi ha parlato ai microfoni di Radio Sportiva, affrontando vari temi.

Ovvio il discorso sull'Europa League, ufficializzata in settimana: "La partecipazione del Torino in EL è meritata. Sarebbe stata l'unica volta con 63 punti in campionato a non andare in Europa negli ultimi anni. Grande soddisfazione per noi dopo una stagione davvero importante, anche se dispiace per il Milan".

Riguardo allo scorso campionato ha commentato: "Abbiamo fatto un girone di ritorno quasi perfetto, subito dietro alle primissime, oltre a un'ottima difesa e un collettivo importante a firma di un grande allenatore come Mazzarri. Negli appuntamenti importanti ci siamo sempre fatti trovare pronti".

E' tempo di mercato e le idee future sono chiare per il presidente granata: "Vogliamo confermare i nostri migliori perché la continuità è importante. Anche con Petrachi lo è stata perché è stato con noi 10 anni, poi ci sta che le cose non si possano chiudere sempre in maniera positiva. Bava ha fatto bene in 7 anni al Settore Giovanile con molti giovani arrivati in A. Ci sembrava giusto dargli un'opportunità".

Su Izzo e Belotti non ci sono dubbi: "Ha avuto apprezzamenti, come altri. Belotti? Ho rivisto il miglior Gallo, quello di due anni fa. È motivato e concreto anche nel ruolo di capitano, è cresciuto anche umanamente con il grande obiettivo di segnare sempre. Abbiamo ritrovato un grande Belotti. L'obiettivo che abbiamo oggi è di compattarci e affrontare al meglio l'EL, oltre a Serie A e Coppa Italia. Faremo un paio di innesti importanti".

Si parla dell'ipotesi ritorno per Verdi, così Cairo ha commentato il rumors: "È stato al Torino da ragazzino, poi è cresciuto tanto. Non parlo di giocatori che non sono del Torino".

C'è anche spazio per una battuta su Bonifazi: "Ha fatto una grande stagione alla Spal e lo abbiamo controriscattato. Ha ottime qualità ed è un uomo importante".

Guardando avanti, al prossimo campionato, Cairo vede in risalita l'Inter: "Mi aspetto una Serie A competitiva, come quella che è finita. Allo stesso tempo me la aspetto divertente per spettatori e tifosi. L'Inter ha fatto passi avanti con Conte e diventa un valore aggiunto per tutta la Serie A".