Bonifazi ora si candida per diventare un leader nel Toro

05.09.2019 06:00 di M. V.   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Bonifazi ora si candida per diventare un leader nel Toro

Quando faceva i primi passi nel calcio professionistico in Serie C tra Benevento e Casertana, Kevin Bonifazi, che per giunta spesso non occupava il posto da titolare con la Primavera Campione d'Italia di Moreno Longo, neppure poteva immaginarsi l'incredibile quando rapidissima escalation della sua carriera. Un ringraziamento speciale alla Spal, la sua vera fortuna, che in lui ha visto della grandezza portandolo in Serie B in cui lo stesso Bonifazi ha risposto conquistando in breve tempo il posto da titolare e chiudendo, oltre alla promozione, con il titolo di miglior difensore della categoria. Un infortunio nel periodo di Mihajlovic e le scelte di Mazzarri lo hanno un po' messo da parte, ma la nuova annata in A con i ferraresi ha ridato brio alla sua crescita togliendosi pure la soddisfazione di realizzare un gol alla Juventus. La Spal lo ha voluto riscattare (ed era immaginabile), i granata lo hanno controriscattato probabilmente per utilizzarlo come pedina di scambio, ma gli eventi lo hanno messo in evidenza e lui ha risposto alla grande, con prestazioni sontuose e già due reti all'attivo. La sensazione è che si sia solo all'inizio, il prodotto del vivaio è già riuscito a scalare le gerarchie nelle idee di Walter Mazzarri e mantenendosi umile, con la voglia di imparare, il futuro sarà particolarmente roseo.