Belotti: "Testa alla Sampdoria, inutile recriminare"

17.09.2019 00:22 di Marina Beccuti Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Belotti: "Testa alla Sampdoria, inutile recriminare"

Andrea Belotti ha parlato nella mixed zone dello stadio Grande Torino.

"Non è il Toro che tutti conoscono, è stata una partita negativa sotto tutti i punti di vista, questa era una partita alla nostra portata. Così non è stato. C'è molto da analizzare. Il Lecce ha meritato di vincere e noi non siamo stati all'altezza. Non è stato il solito Torino. Dobbiamo preparare bene la partita di domenica contro la Sampdoria, che sarà difficile, perchè loro arrivano da tre sconfitte e giocano in casa. Devono vincere davanti al loro pubblico e noi dobbiamo rifarci da questa brutta partita, analizzando quanto fatto stasera".

Il mancato rigore finale? "C'è stata una trattenuta forte in area, mi sono sentito abbracciare e tirare giù, qualcosa è successo, ma l'arbitro ha visto in maniera diversa la cosa. Ero convinto fischiasse il rigore, ma ormai è acqua passata, non dobbiamo trovare scuse. Il ritorno di Nkoulou? E' un giocatore importante per noi e sono contento che abbia chiesto scusa perchè ci può dare una gorssa mano. Si metterà subito a disposizione come ha sempre fatto. Troppi elogi? Ci stanno sempre quando si gioca bene, quando si fa male c'è da recriminare. Dobbiamo tenere un certo equilibrio".