Baselli, l'uomo in più per il nuovo Toro se saprà cambiare passo

12.10.2020 16:30 di Federico Danesi   Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Baselli, l'uomo in più per il nuovo Toro se saprà cambiare passo

Non è un colpo di mercato però gli somiglia. Perché Daniele Baselli a dicembre, ancora più a gennaio quando avrà una condizione fisica presentabile dopo il grave infortunio di giugno, a tutti gli effetti può essere l'arma in più per il Toro, quello che in fondo non è stato nelle ultime stagioni. Sulle sue potenzialità, nessuno discute. Sul fatto che le abbia espresse invece io, dibattito è apertissimo e tende al negativo.

Però in questo centrocampo granata che è ancora un cantiere aperto, uno come Baselli può starci benissimo, con Linetty a destra, un regista in mezzo (ora tocca accontentarsi di Rinconn ma moto meglio sarebbe Segre) e Gojak o Verdi davanti, sempre che Giampaolo tenga fede al suo progetto del trequartista. Al Toro manca come il, pane un centrocampista che sappia inserirsi e farlo con continuiità. La mgilire versione di Baselli ha dimostrai di piterlo fare, ma l'abbiamo vista anche poco.