Un uomo in più per Colantuono: Coppola

18.02.2010 12:19 di Giulia Borletto   vedi letture
Un uomo in più per Colantuono: Coppola
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Giacomo Morini

Coppola è pronto al rientro. Colantuono ieri durante la partitella disputata dalla squadra contro gli Allievi l'ha fatto giocare per tutti i 90 minuti. Un'ora e mezza di contrasti, corsa, affondi, come se quel malleolo fratturato durante Ascoli-Torino di 4 mesi fa non ci fosse mai stato. Un tempo con la formazione baby e uno con gli ex compagni, per vedere come regge il piede e dai risultati ottenuti, non ha disdegnato entrate e ha anche segnato un gol da fuori area, il Gattuso granata sembra davvero pronto a rompere le righe. Sabato intanto potrà ritrovare la partita vera con tanto di arbitro e pubblico sugli spalti all'Agnelli, con la Primavera di Antonino Asta: Torino-Siena per riportarlo magicamente indietro di un anno.

"C'erano giorni in cui la caviglia mi faceva così male da piangere" ha detto al Tuttosport Coppola. " L'ultima visita di controllo a Villa Stuart, una ventina di giorni fa, è andata bene e il professor Mariani ha detto che sono perfettamente guarito". Ora il mediano avrà solo da ritrovare il ritmo partita e adattarsi ai compagni di reparto arrivati a gennaio Genevier, Pestrin e Barusso, con questi ultimi pronti a soffiargli il posto. Sarà un dovere di Colantuono decidere tempi e spazi riconrdandosi che un pò di sana competizione, ogni tanto, fa bene.