Un tiro in porta e poche idee di manovra, così non va bene

22.09.2019 17:49 di M. V.   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Un tiro in porta e poche idee di manovra, così non va bene

Dopo il ko contro il Lecce ci si attendeva quantomeno una prestazione differente contro i blucerchiati, squadra ultima da sola in classifica con zero punto, peggior attacco e peggior difesa del campionato. Così non è stato, e anzi si è forse fatto anche peggio. La peggior difesa della stagione ha subito solamente un tiro in porta, nel finale con Zaza su cui è stato bravo Audero, il peggior attacco, oltre al gol che evidenzia ancora una volta come l'assenza al centro di Nkoulou sia per l'ennesima volta determinante, è andato vicino al raddoppio in almeno altre quattro circostanze, esaltando le qualità dell'estremo difensore granata Sirigu. Un Toro che a sprazzi è riuscito a mettere sotto i padroni di casa, senza però mai, ad eccezione di quella con Zaza, costruire reali pericoli per la difesa della Sampdoria, che a conti fatti vince con merito e cancella lo zero in classifica.