Uefa, si è dimesso Uva. Torna a Sport e Salute

30.10.2020 12:52 di Marina Beccuti Twitter:    Vedi letture
Uefa, si è dimesso Uva. Torna a Sport e Salute
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Il vicepresidente dell'Uefa, l'italiano Michele Uva, si è dimesso.

Queste le sue motivazioni come ha riferito l'Ansa: "Ho rassegnato al mio presidente Aleksander Ceferin, le dimissioni da Vice Presidente e membro dell'Esecutivo Uefa. Ho anticipato di 4 mesi per avere la possibilità di valutare tutte le opportunità professionali e proseguire un percorso lavorativo coerente con le esperienze maturate e le mie aspettative. Ringrazio Ceferin, un vero leader, i miei colleghi dell'Esecutivo per questi 4 anni vissuti meravigliosamente insieme".

Uva rientra dall'aspettativa alla società Sport e Salute (ex Coni Servizi Spa), dove aveva il ruolo di direttore generale, probabilmente necessaria la sua presenza vista la pandemia in corso. Ma non è escluso che possa in seguito tornare ad un club come dirigente, in quanto è stato anche direttore generale del Parma a fine anni novanta e inizi anni 2000.