Toro, tanti gol e pochi tiri. Un trend da invertire con il 3-4-3 (e la mediana)

07.09.2019 10:27 di Federico Danesi   vedi letture
Fonte: Lega Serie A
Toro, tanti gol e pochi tiri. Un trend da invertire con il 3-4-3 (e la mediana)
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Lo avevamo giù sottolineato una decina di giorni fa, lo confermano anche le statistiche della Serie A. Il Toro nelle prime due di campionato ha tirato solo sedici volte in porta: undici dentro i pali (e sono arrivati cinque gol), cinque fuori. Una produzione decisamente sterile, la stessa dell'Hellas Verona e peggio hanno fatto soltanto in tre (SPAL, Brescia e Parma). Segno che mancano i palloni buoni agli attaccanti, anche se poi i sei punti in classifica raccontano altro.Ma anche di poco coraggio da parte dei centrocampisti che accompagnano tanto ma concludono poco.

E dire che ne abbiamo già visti diversi, ma sono tutti conosciuti. L'unico che si prende la briga di tirare da fuori è Rincon, non sempre con grandissimi risultati. Ma con il gioco spesso appoggiato sulle fasce, o palla lunga verso le punte, spazio per inserimenti della mediana e per arrivare alla conclusione dal limite ce n'è sempre meno. Nel nuovo 3-4-3 di Mazzarri cambierà qualcosa?