Toro in Europa al posto del Milan: c'è un precedente

30.06.2019 12:00 di Marcello Ferron   vedi letture
Toro in Europa al posto del Milan: c'è un precedente
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Manca ormai solo l'ufficialità, ma ormai si può affermare con certezza che il Torino disputerà i preliminari di Europa League nella stagione che sta per iniziare, vista l'esclusione del Milan da parte della UEFA. Toro in Europa e rossoneri esclusi quindi, uno scenario che, come ricorda Calciomercato.com, non è inedito. C'è infatti un precedente, risalente alla stagione 1991-92: il Milan, che aveva chiuso al secondo posto il campionato 1990-91 avrebbe dovuto giocare la Coppa UEFA, ma venne squalificato per un anno dalle competizioni europee a causa del'abbandono del campo durante i quarti di finale di Coppa dei Campioni del 1991 contro a Marsiglia. Al posto dei rossoneri vennero ammesse sia il Torino che il Parma, giunte a pari punti al quinto posto, l'ultimo all'epoca disponibile per entrare in Europa. Le due squadre non dovettero giocare lo spareggio, che si sarebbe invece tenuto in caso di presenza del Milan. Il Toro poi nella Coppa UEFA 1991-92 si spinse addirittura fino alla finale, persa in maniera sfortunatissima contro l'Ajax, a causa della regola regola dei gol in trasferta: dopo il 2-2 di Torino infatti, ad Amsterdam finì 0-0, con i granata di Mondonico fermati dai pali e da alcune decisioni arbitrali discutibili.