TORO e Juve, a rischio le due panchine

20.10.2008 10:48 di Marina Beccuti   vedi letture
Fonte: Tuttosport.com

A metà anni '80 erano compagni di squadra a Palermo, ora Claudio Ranieri e Gianni De Biasi sono accomunati da uguale destino. Il derby di sabato può essere decisivo per le panchine di Juventus e Torino, entrambe in bilico.

RANIERI - Per lo juventino è determinante anche la sfida di domani contro il Real Madrid, nella più affascinante delle sfide del girone di Champions. Con due risultati negativi contro gli spagnoli e i granata, l'ipotesi esonero sarebbe concreta. In quel caso il candidato a succedergli sarebbe scelto tra un elenco di nomi che comprende Roberto Donadoni, Ciro Ferrara, Gianluca Vialli e persino Roberto Mancini, idea circolata con insistenza nelle ultime ore, per quanto smentita dall'entourage dello jesino.

DE BIASI - Sul versante Torino, ieri il presidente Cairo ha rassicurato De Biasi sul suo futuro, nonostante la sconfitta casalinga con l'(ex) ultima in classifica. «Il tecnico non è in discussione» ha detto a chiare lettere il patron granata. De Biasi può poi contare su uno spogliatoio unito a suo sostegno. Una nuova caduta nel derby potrebbe però far precipitare la situazione.