Torino, ritorno infelice: N'Koulou leader di una difesa che ha fatto acqua

01.10.2019 08:31 di Redazione TG   Vedi letture
Fonte: D. Conti per Tmw
Torino, ritorno infelice: N'Koulou leader di una difesa che ha fatto acqua
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

La serata, per il Torino ed alcuni dei suoi protagonisti, era di quelle particolari. Sì, perché al centro della retroguardia granata tornava Nicolas N'Koulou. A lungo oggetto del dibattere in casa granata, vista la sua prolungata esclusione per motivi di mercato, da far risalire al tempo in cui si rifiutò di giocare con il Sassuolo. Da quel momento il difensore centrale non ha più visto il rettangolo da gioco, fino a stasera. Mazzarri già in conferenza aveva preparato il terreno ("È pronto") per il suo rientro. A dire la verità, però, non si è trattata di una serata indimenticabile per N'Koulou. Già macchiata di un errore dopo neanche un minuto, dato che i riflessi non lo hanno assistito nell'anticipare il tap-in vincente di Kulusevski. E nonostante una leggerezza anche in occasione della seconda rete parmense, nella quale si è lasciato sfuggire troppo facilmente Cornelius, il classe '90 è comunque apparso il meno peggio tra i tre difensori, dovendo però ringraziare in tal senso le prestazioni disastrose messe in scena da Izzo e Bremer. Lo step successivo, per lui e il Torino, deve giocoforza essere quello di risultare il migliore in campo di una difesa insuperabile, sulla scia dello scorso anno, e non di una retroguardia che fa acqua da tutte le parti, come si è visto invece questa sera al Tardini.