Torino, primi spiragli di luce

26.10.2020 08:15 di Emanuele Pastorella   Vedi letture
Fonte: G. Longari per Tmw
Torino, primi spiragli di luce
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport

Nella gara più complicata il Torino ha trovato il primo vero tentativo di svolta della sua stagione. Sfiorare la vittoria contro una delle squadre più in forma e spettacolari del campionato come il Sassuolo di De Zerbi ha infuso una rinnovata ventata di ottimismo in Giampaolo e nel lavoro di un inizio di stagione certamente complicato per i piemontesi. Le variabili tattiche che potrebbero subentrare nelle prossime settimane, magari con l’utilizzo a pieno regime del talento di Gojak, promettono un ulteriore upgrade alla ricerca di una vittoria che ancora manca alla nuova guida tecnica. Intanto vanno registrati i passi avanti ma anche le disattenzioni e le carenze che non hanno portato alla gestione di un doppio vantaggio a cinque minuti dalla fine del match. Meriti degli avversari innegabili, ma anche poca di quella malizia che serve come il pane a squadre con gli obiettivi del Torino. Per costruire una mentalità, tuttavia, sono i risultati il più importante degli alleati, e la gara di Coppa Italia contro il Lecce fornisce un nuovo assist per iniziare ad inanellare risultati e fiducia. Primi spiragli di luce dopo settimane di buio