Torino, le pagelle di TMW. Belotti non sbaglia mai. Bene Meitè e Singo

01.12.2020 00:12 di Marina Beccuti Twitter:    Vedi letture
Torino, le pagelle di TMW. Belotti non sbaglia mai. Bene Meitè e Singo
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport

Sirigu 6: I gol non sono certo colpa sua. Nessun intervento da urlo ma buona gestione della propria area di rigore.

Bremer 5,5: Si fa coinvolgere nell'errore di posizionamento sul secondo gol di Quagliarella.

Lyanco 6: Miracoloso intervento in spaccata su Candreva nel primo tempo. Nella ripresa è complice dei compagni di reparto sul gol del 2-2.

Rodriguez 6: Giampaolo vuole sfruttarlo per iniziare il palleggio da dietro ma la sua qualità si vede poco. Tenere Zaza è dura ma se la cava. (Dal 70' Murru 6: Entra per dare gamba alla manovra offensiva granata).

Singo 6,5: E' sicuramente una delle sorprese più intriganti di questo inizio di campionato. Bellissimo l'assist per il gol di Belotti.

Meité 7: Torna al gol dopo più di 2 anni. Una delle migliori partite in maglia granata. Strapotere in mediana decisiva per il pareggio finale.

Rincon 5,5: Solito guerriero, si fa coinvolgere nel rimpallo che permette a Candreva di trovare il gol.

Linetty 6: Meno presente rispetto ad altre partite. La sua qualità manca quando la Sampdoria sale in cattedra.

Ansaldi 6: I suoi cross sono sempre pericolosi ma non ha la gamba per reggere più di un tempo. (Dal 70' Verdi 6:

Zaza 6: Conferma il buon momento di forma con una partita di quantità e qualità. Sfiora il gol in più occasioni ma spesso trova davanti un muro chiamato Audero.

Belotti 7: Quando c'è la Samp vede rosso e anche a questo giro riesce a segnare. E' il 7° gol in carriera contro i blucerchiati, il 99° in 200 presenze col Toro. E' un pericolo costante e un trascinatore che non molla mai.

Conti 6: Telecomandato da Giampaolo da casa, prima rischia di andare all'inferno con il ribaltone di inizio ripresa, poi la squadra si scuote e prima pareggia, poi rischia di vincere. Un punto che non smuove la classifica ma che fa morale.