Teotino: "Senza tiri in porta, difficile per il Toro uscire da questa crisi"

19.02.2020 21:02 di Federico Danesi   Vedi letture
Fonte: Radio Sportiva
© foto di Federico De Luca
Teotino: "Senza tiri in porta, difficile per il Toro uscire da questa crisi"

Gianfranco Teotino, giornalista e opinionista, ha un'idea chiara sulla crisi del Toro e ne ha parlato a Radio Sportiva: "La classifica è ancora abbastanza rassicurante ma dopo cinque sconfitte consecutive ci si rialza con difficoltà. Mi chiedo se Longo sia l'allenatore più adatto in una situazione così complicata. I giocatori ci sono ma la squadra non si è rafforzata a gennaio. Anzi, è partito Iago Falque e quindi al momento è giusto avere un po' di preoccupazione".

Soprattutto perché la produzione offensiva è imbarazzante: "Quello è il vero problema dei granata, non arrivano mai alla conclusione. Così è difficile uscire da questa crisi devastante. Quando perdi cinque partite consecutive vai in difficoltà e non sai come uscire dalla situazione. Nel secondo tempo di Milan-Torino, Donnarumma non ha fatto una parata...".