SuperLega, in tre di A col coltello in mezzo ai denti: chiesta la testa di Juve e milanesi

19.04.2021 11:20 di Claudio Colla   vedi letture
SuperLega, in tre di A col coltello in mezzo ai denti: chiesta la testa di Juve e milanesi
TUTTOmercatoWEB.com

Terremoto nel calcio nostrano, suscitato dall'adesione di Juventus, Inter e Milan alla Super League a dodici, progetto che rischia di mettere in ginocchio i principali campionati nazionali europei, e, con essi, buona parte degli equilibri del calcio mondiale e globale. A tal proposito, stando a quanto riportato da La Repubblica di oggi, i vertici di Atalanta, Cagliari ed Hellas Verona, nel corso del Consiglio di Lega d'emergenza tenutosi ieri sera, avrebbero chiesto alle autorità calcistiche di escludere i bianconeri e le milanesi dalla Serie A, ove il progetto fosse portato a compimento, e tali club ne facessero parte.

Mossa forte, che potrebbe mettere in reciproco scacco le parti in causa, in vista di settimane che si preannunciano caldissime, e ricche di polemiche sferzanti.