Serie A, la Top 11 di Tmw del 23° turno: tanta Inter in campo e c’è anche un granata, ma chi sarà?

23.02.2021 11:00 di Elena Rossin   Vedi letture
Fonte: Tmw
Serie A, la Top 11 di Tmw del 23° turno: tanta Inter in campo e c’è anche un granata, ma chi sarà?
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport


È l'Inter a prendersi la scena nella Top 11 del 23° turno: quattro giocatori nella formazione ideale, dopo lo strepitoso derby vinto per 3-0. Palma di miglior giocatore a Lautaro Martinez, il cui 8.5 sbaraglia la concorrenza del compagno di squadra Lukaku, oltre che di Muriel (secondo 8 consecutivo), Perisic e Castrovilli. Questo il 3-4-3 di TuttoMercatoWeb.com:

SAMIR HANDANOVIC
Milan-Inter 0-3
La LuLa, Eriksen, Perisic. Questo trionfo ha mille firme e anche la sua. Provvidenziale nel tenere l’Inter con la testa avanti nel momento migliore del Milan.

CRISTIAN ROMERO
Atalanta-Napoli 4-2
Marcatura perfetta quella che applica ai danni di Osimhen: diventa l'ombra del nigeriano, anticipandone spesso e volentieri le intenzioni. Non solo, perché sublima la sua prova andando a segnare il gol che fa calare il sipario.

GLEISON BREMER
Cagliari-Torino 0-1
Difensivamente si fa valere, poi sale sul corner e va a spedire all'angolino per l'1-0 del Torino. Potrebbe essere una vittoria fondamentale.

LUCA CALDIROLA
Benevento-Roma 0-0
Il salvataggio sulla linea nel finale vale quanto un gol. Entra in un momento delicatissimo e giganteggia.

RODRIGO DE PAUL
Parma-Udinese 2-2
Qualche segnale nel primo tempo è arrivato, ma i pochi spazi soffocano la sua vena creativa. Nella ripresa spacca in due il match e inizia a inventare, come nell’azione del gol di Okaka. È il migliore dei suoi, lo dimostra in ogni gara.

GAETANO CASTROVILLI
Fiorentina-Spezia 3-0
Un pallone e manda in gol Vlahovic. Poco più di dieci minuti dopo va in rete anche lui. Decisivo. Cambia la partita.

ANTONIN BARAK
Genoa-Hellas Verona 2-2
Visione di gioco e sensazione del gioco. E poi i guizzi, immancabili. Di destro e di sinistro, il piede debole con cui confeziona l'assist per Ilic dopo una gran giocata. Altra grande prestazione, a Verona sta diventando un gran bel giocatore.

IVAN PERISIC
Milan-Inter 0-3
I dubbi iniziali di Conte sono un lontano ricordo. L’ha trasformato in un esterno a tutta fascia: preciso e attento in fase difensiva, mina vagante quando c’è da attaccare. Suo l’assist del 2-0 e il lancio del 3-0.

LAUTARO MARTINEZ
Milan-Inter 0-3
Vede rosso sulle maglie avversarie e incorna subito. Nel secondo tempo offre il bis e manda Lukaku in porta per il 3-0 (che il belga segnerà più tardi). È attaccante da grande partite, fa suo il derby. E quel pezzo di tricolore che l’Inter si mette sul petto ha cuciture di fattura argentina.

LUIS MURIEL
Atalanta-Napoli 4-2
Ben più coinvolto di Zapata, arretra o si allarga per creare spazi nuovi. Come in occasione del gol del vantaggio, nato dal suo movimento laterale con assist annesso. Poi si mette in proprio, e a passi di danza spolvera l'incrocio.

ROMELU LUKAKU
Milan-Inter 0-3
Il derby lo esalta. Ha sempre trovato la rete nelle sfide contro il Milan, si ripete grazie a un coast to coast di potenza e classe. Miglior attore non protagonista dietro il signore qui sotto.