Sassuolo, Consigli: “La squadra ha meritato quel pizzico di fortuna per vincere”

23.11.2014 18:58 di Elena Rossin   vedi letture
Fonte: Elena Rossin per TorinoGranata.it
Sassuolo, Consigli: “La squadra ha meritato quel pizzico di fortuna per vincere”
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Il portiere del Sassuolo Consigli è soddisfatto per la sua gara e per aver parato il rigore sullo zero a zero ed è contento per la vittoria.

 

La vittoria porta la firma di Floro Flores per il gol e la sua per aver parato il rigore sullo zero a zero e non solo.

“Sì, ho fatto delle belle parate ed è stato bravo Antonio a segnare e per questo sono felice per lui. Nel secondo tempo tutta la squadra ha meritato quel pizzico di fortuna per vincere la partita perché nel primo tempo avevamo interpretato un po’ male la gara, ma nel secondo abbiamo fatto tutto quello che dovevamo fare e abbiamo messo in difficoltà il Toro”.

 

In occasione del rigore lei è stato bravo a pararlo, ma forse Sanchez Miño poteva tirarlo meglio?

“Bravo io (sorride, ndr). Ha tirato e se mi avesse spiazzato tutti gli avrebbero fatto i complimenti, ma poiché ho parato ha sbagliato lui, è sempre così in questi casi”.

 

Di solito chi è mancino come Sanchez Miño incrocia sempre invece questa volta ha aperto all’ultimo.

“Non lo so, quando ha iniziato la rincorsa l’ho guardato negli occhi e mi sono fatto l’idea che la potesse aprire e mi è andata bene”.

 

Che cosa ha visto negli occhi di Sanchez Miño? Molti vi hanno letto paura.

“Mah, dal momento che tira lui al posto di Quagliarella penso che abbia personalità e possa gestire la pressione. Non credo neanche che quello di oggi sia stato il primo rigore sbagliato dal Torino (è il terzo prima avevano fallito Larrondo con l’Inter e El Kaddouri con il Verona, ndr) e mettere in croce un ragazzo per un rigore sbagliato mi sembra fuori luogo”.

 

Quindi lei si aspettava che il rigore lo tirasse Quagliarella?

“Sì pensavo che lo tirasse Quagliarella, quando avevamo preparato i rigori non sapevamo neppure che Sanchez Miño avrebbe giocato, anzi, pensavamo che in campo ci sarebbe stato Farnerud dall’inizio”.

 

La classifica del Sassuolo è positiva, ma mister Di Francesco ha detto che si devono tenere i piedi per terra. Sarete comunque soddisfatti?

“Sempre bisogna tenere i piedi per terra, siamo al secondo anno in serie A e tutto passa dalla salvezza, però è un bella sensazione e spero di abituarmi a certe posizioni. Secondo me abbiamo una squadra forte per il nostro tipo di campionato e vedendo che c’è livellamento perché non occupare sempre certi posti in classifica?”.