Psg, il comunicato dei tifosi su Neymar: “Ha mancato di rispetto, il percorso di redenzione sarà molto lungo”

L’attaccante brasiliano in estate voleva passare la Barcellona, ma alla fine è rimasto a Parigi. Gli ultras chiedono indifferenza nei suoi confronti.
14.09.2019 16:30 di Elena Rossin   Vedi letture
Fonte: Sky Sport
Neymar da Silva Santos Júnior
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Neymar da Silva Santos Júnior

La volontà di Neymar di lasciare il Paris Saint Germain  anche se poi non si è concretizzata ha creato una profonda frattura tra i tifosi e il giocatore, tanto più perché il brasiliano voleva tornare ai rivali a livello europeo del Barcellona. Dopo l’estate caratterizzata dalle vicende del mercato e il superamento dell’infortunio Neymar è in procinto oggi di fare il suo esordio stagionale in Ligue 1 con il Psg nella gara con lo Strasburgo. La frangia più calda dei Les Parisiens ha emesso un comunicato decisamente duro sul giocatore. "Dal punto di vista calcistico, Neymar è uno dei più grandi talenti della sua generazione. Quello che rimproveriamo al giocatore - scrive il Collectif Ultras Paris - è di aver mancato di rispetto al club in diverse occasioni e di averlo persino umiliato a volte. Ha studiato una disastrosa strategia di comunicazione per lasciare il club e per unirsi al Barcellona, uno dei nostri principali rivali a livello europeo, lasciando al suo entourage la cura di esprimere ciò che pensava al suo posto. In questo momento non avendo lui fatto dichiarazioni pubbliche e non essendosi nemmeno scusato siamo legittimamente più che scettici nel vederlo disputare ancora un'altra stagione con la nostra maglia. Non vogliamo penalizzare tutta la squadra per un solo giocatore, ma per ora ci sarà indifferenza nei suoi confronti. Per questo motivo invitiamo tutti i tifosi parigini che si siano sentiti sconvolti a mostrargli che non ha più il diritto di sbagliare e che il suo percorso di redenzione sarà lungo... molto lungo".