Prandelli dà indicazioni di mercato: "Chi è scontento può partire, ma non voglio delusi di altre squadre"

05.01.2021 14:32 di Marina Beccuti Twitter:    vedi letture
Prandelli dà indicazioni di mercato: "Chi è scontento può partire, ma non voglio delusi di altre squadre"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca

Prandelli in conferenza stampa, alla vigilia della partita contro la Lazio, ha fatto anche il punto su due giocatori chiacchierati sul mercato, come possibili partenti, sui quali ci sarebbe l'interesse del Torino, Duncan e Kouamè.

Sul centrocampista il mister viola ha sottolineato: "Ha sempre lavorato bene, poi ha avuto un problema muscolare e adesso sta bene ed è disponibile. I giocatori scontenti ci sono in tutte le squadre, noi forse ne abbiamo qualcuno in più perché abbiamo tanti giocatori. Se qualcuno vuole andare a giocare in un'altra squadra lo può dire, chiaramente non vorrei prestiti o scambi con giocatori scontenti di altre squadre".

Sembra quasi una risposta al Toro, che vorrebbe fare degli scambi con altri scontenti della sua squadra, tra cui Zaza.

A proposito di Kouamè, Prandelli ha aggiunto: "Non ci sono problemi particolari. Dal punto di vista fisico sta bene. Deve trovare più convinzione quando arriva in area di rigore. Deve essere più cattivo anche nelle partitelle di allenamento. Per gli attaccanti la cosa più importante è fare gol, quello che gli chiedo è la fase realizzativa".