Nessuno vuole venire al Toro di Cairo

05.07.2011 19:12 di Marina Beccuti   vedi letture
Fonte: Andrea Scappazzoni per www.cronacaqui.it
Nessuno vuole venire al Toro di Cairo
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Photo Agency

«Toro? No, grazie». La società di Urbano Cairo ha perso fascino e appeal. E fare mercato, per l'editore ales­sandrino e il fidato ds Petra­chi, è diventata un'impresa. In questi giorni, infatti, il club granata incassa sola­mente rifiuti o va incontro a richieste astronomiche da parte dei suoi principali obiettivi.
Il Toro d'altronde è chiama­to a disputare il suo terzo campionato cadetto conse­cutivo e i giocatori più ricer­cati dalla società di via Arci­vescovado diventano pres­sochè irraggiungibili, se non alle condizioni dettate dai calciatori stessi, che non vo­gliono ripetere gli errori commessi dai loro "prede­cessori". Gli eventuali nuo­vi arrivi non hanno alcuna intenzione di andare incon­tro a figuracce causate dalla mancanza di una struttura adeguata e di una program­mazione accurata. Senza questi elementi basilari, in­fatti, la società non esiste e di conseguenza i giocatori continueranno a non voler mettere a repentaglio la loro carriera, se non per un co­spicuo riconoscimento eco­nomico.