Mancini: "Vaccini ai giocatori? Ne hanno più bisogno gli anziani"

15.04.2021 17:54 di Marina Beccuti Twitter:    vedi letture
Mancini: "Vaccini ai giocatori? Ne hanno più bisogno gli anziani"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Roberto Mancini, testimonial della sua regione, le Marche, ha partecipato ad una conferenza stampa dove ha parlato anche della riapertura stadi, che spera ci sia a breve, a cominciare dal campionato.

"Spero che gli stadi possano riaprire anche prima, in campionato, ovviamente con le dovute misure di sicurezza. Non dovrebbe essere un problema, visto che si parla di spazi aperti. Spero che in questo mese si possa pian piano tornare alla normalità, che i bambini possano tornare a fare sport e che anche le piccole attività possano riaprire: bar, ristoranti, teatri".

Sui vaccini da somministrare a coloro che parteciperanno ai prossimi Europei, il ct ha commentato: "Io spero che prima, in questo momento, vengano vaccinate le persone che hanno più bisogno, le persone anziane. Poi vedremo quello che sarà più avanti. E vero che noi viaggiamo tanto ed è capitato che nell’ultima trasferta tra Bulgaria e Lituania, nonostante fossimo tutti con tampone negativo, sono venuti fuori dei ragazzi positivi".