Lutto nel mondo del calcio. Si è spento l'ex Inter Andreas Brehme, aveva solo 63 anni

20.02.2024 11:00 di Elena Rossin   vedi letture
Fonte: Bild e Tmw
Andreas Brehme
TUTTOmercatoWEB.com
Andreas Brehme

Lutto nel mondo del calcio: secondo quanto riportato dalla Bild è morto a 63 anni Andy Brehme, ex terzino tra le altre del Bayern Monaco e dell’Inter oltre che della Germania, con cui ha vinto il Mondiale 1990 segnando il rigore decisivo in finale contro l’Argentina.

Stando al quotidiano, l'ex calciatore è deceduto nella notte tra lunedì e martedì a Monaco a causa di un arresto cardiaco: è stato trasportato al pronto soccorso della clinica in Ziemssenstraße, vicino alla sua abitazione, ma ogni soccorso è arrivato troppo tardi. Brehme lascia la compagna Susanne Schaefer e due figli adulti dal suo matrimonio con Pilar.

Durante la sua carriera, il calciatore nativo di Amburgo ha giocato per il Saarbrücken, il Kaiserslautern (dove in seguito è stato anche allenatore), il Bayern, l'Inter e il Real Saragozza. Ha giocato 86 partite con la maglia della Germania (è 20esimo nella classifica all time delle presenze con la maglia bianca, ndr), con 8 gol e come detto ha alzato anche la Coppa del Mondo, proprio in Italia, nel 1990: Per lui il 2024 era iniziato male: era stato infatti profondamento colpito dalla morte del suo amico e mentore Franz Beckenbauer. Alla famiglia Brehme e a tutti i suoi tifosi vanno le sentite condoglianze di tutta la redazione di TUTTOmercatoWEB.com. e di quella di TorinoGranata.it