Lopez: "Penso che un giorno Icardi ed io avremo una lunga conversazione"

12.04.2017 18:22 di Marina Beccuti Twitter:    vedi letture
Lopez: "Penso che un giorno Icardi ed io avremo una lunga conversazione"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Maxi Lopez è stato intervistato da Radio La Red, dove ha parlato del suo rapporto con Mauro Icardi, dopo aver incontrato gli amici del Barcellona l'altro giorno allo Juventus Stadium. Un incontro organizzato dalla ex moglie Wanda Nara.

"Era un compagno di squadra. Quando sei in Europa con un sudamericano è normale aiutarlo. L'ho fatto anche con Leo Messi e lo faccio adesso al Toro con Lucas Boyé. E quando toccò a me i sudamericani fecero altrettanto. Di preciso l'ho aiutato in diverse cose non rilevanti", ha detto l'attaccante granata riguardo a Mauro Icardi ai tempi della Sampdoria.

Alla domanda su cosa ha fatto quando la relazione con la ex moglie è diventata di dominio pubblico, ha risposto: "Gli ho chiesto di prendersi tutto, di non riportarmi indietro nulla. Ovviamente se ci son state cose che non si dicono o non si fanno, è stato solo per i miei figli, non voglio che mi rimproverino qualcosa un domani. Non è facile, ho a che fare tutti i giorni con questa situazione. Penso che un giorno avremo una lunga conversazione io e lui. Cosa gli dirò? Questo non lo so".

Sul fatto che Maradona si è schierato dalla sua parte e che considera Icardi un traditore, ha aggiunto: "Per me quello che dice lui è una parola santa. Le sue attitudini fuori dal campo pregiudicano la sua convocazione? So che i club più importanti d'Europa seguono anche dieci anni i giocatori prima di comprarli".