Le probabili formazioni di Udinese-Torino: Deulofeu sicuro del posto. C'è Miranchuk

22.10.2022 08:15 di Emanuele Pastorella   vedi letture
Fonte: TuttoMercatoWeb
Le probabili formazioni di Udinese-Torino: Deulofeu sicuro del posto. C'è Miranchuk
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Come arriva l'Udinese
Assimilata l’eliminazione dalla Coppa Italia, dove mister Sottil ha fatto un bel po’ di turnover, l’Udinese si rituffa in campionato, dove c’è la sfida contro il Torino ad attendere i bianconeri. Il tecnico dovrà fare a meno di Rodrigo Becao, squalificato per l’occasione e anche messo ko da un fastidio muscolare patito contro la Lazio e di cui non si conosce l’entità. Dovrebbe essere l’unica assenza pesante in casa friulana. Silvestri andrà in porta, davanti a lui linea composta da Nehuen Perez, Bijol ed Ebosse. Sulle fasce Udogie e Pereyra con in mezzo Samardzic, che si gioca il posto con Lovric, Walace e Makengo. Davanti Deulofeu andrà in appoggio di uno tra Beto e Success. Il portoghese, infatti, ha giocato poco più di un’ora mercoledì e potrebbe quindi essere utilizzato per l’ultima mezz’ora domenica.

Come arriva il Torino
Sanabria sta meglio e sta recuperando, ma Pellegri rimane in netto vantaggio nel ballottaggio: Juric vuole dare fiducia all’attaccante, tornato al gol dopo due mesi di astinenza e alla ricerca di una maglia da titolare che in campionato ha indossato soltanto una volta lo scorso 5 settembre. Il tecnico, poi, sembra orientato a rispolverare l’undici che perso di misura il derby a partire dai trequartisti: nonostante la rete segnata contro il Cittadella, Radonjic può partire dalla panchina con Miranchuk e Vlasic riproposti dal primo minuto. Vojvoda ha mandato segnali incoraggianti in Coppa Italia, Singo un po’ meno, ma entrambi devono rincorrere Lazaro e Aina. Ricci prova a scavalcare Linetty per affiancare Lukic, in difesa tornano i “senatori” Djidji e Rodriguez: entrambi a riposo contro il Cittadella, entrambi dal primo minuto alla Dacia Arena di Udine ai lati di Schuurs. Nessun dubbio per la porta, Milinkovic-Savic verrà confermato.