Le panchine che non scottano. Miha, gli Inzaghi, Conte e Gattuso sono ben saldi

06.07.2020 16:38 di Marina Beccuti Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Le panchine che non scottano. Miha, gli Inzaghi, Conte e Gattuso sono ben saldi

In fondo sono poche le panchine certe della loro guida tecnica per il prossimo anno, fra queste c'è il Bologna di Mihajlovic, l'Inter di Conte, nonostante i brutti risultati attuali, la Lazio con Inzaghi e il neo promosso in A Benevento, che proseguirà con il fratello del tecnico biancoceleste, Pippo. Anche Gattuso è certo di rimanere sulla panchina del Napoli, così De Zerbi su quella del Sassuolo. Per il resto delle squadre di A la situazione potrebbe evolversi strada facendo. Nemmeno Sarri è sicuro di rimanere alla Juve, nonostante lo scudetto quasi appeso al petto, a meno che non arrivi la Champions League. Anche pioli pare lontano dal Milan, nonostante gli ottimi risultati degli ultimi tempi. Per non parlare del Toro, sul quale ogni giorno si discute sul futuro tecnico, anche se Longo potrebbe avere gli attributi per rimanere. Insomma, al temrine di questa lunga e difficile stagione, ci saranno molti movimenti, non solo sul mercato dei calciatori.