Le pagelle del Toro dopo il Sassuolo. Torna a ferire Belotti sotto rete. Baselli super

29.05.2017 10:52 di Marina Beccuti Twitter:    vedi letture
Le pagelle del Toro dopo il Sassuolo. Torna a ferire Belotti sotto rete. Baselli super
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Hart 5 - Incerto sui tre gol subiti, poco concentrato.

De Silvestri 6,5 - Ottima la sua gara, sicuro in difesa e una buona propensione in attacco, dove riesce anche a segnare un gol importante, quello che riporta in vantaggio il Torino alla fine del primo tempo.

Rossettini 5,5 - Non demerita del tutto, ma Defrel segna tre gol, anche se oggi il giocatore del Sassuolo era su di giri. Tra l'altro era stato vicino al Toro un paio di anni fa.

Moretti 6 - In tandem con Rossettini, non riesce a tenere a bada Defrel, tutto sommato però ce la mette sempre tutta.

Barreca 5,5 - Non impeccabile.

Baselli 8 - Sale in cattedra per far vedere il miglior Baselli, che andrà allo stage della nazionale. Segna un gol e fa un assist perfetto per De Silvestri, gran movimento offensivo. Il Torino può ripartire da lui per il centrocampo. Dal 66' Obi 6 - Vicino al gol, lancia il contropiede che porta Belotti a segnare.

Valdifiori 6 - Gara ordinata senza infamia nè gloria.

Acquah 6,5 - Perdesse meno la testa in talune circostanze sarebbe un giocatore sicuramente più affidabile. Per il resto ci mette dinamismo e recupera spesso la palla. Parte da lui l'azione del gol di Baselli. Dal 46' Gustafson 6 - Bravino nel chiudere gli spazi, poco o altro.

Iago Falque 7 - Bravo, non eclatante ma sempre presente e attivo sotto rete, così come a spingere sulla fascia. Un giocatore forse sottovalutato ma utile alla causa.

Belotti 7 - Finalmente arriva il tanto atteso gol dopo il digiuno, non consono ormai al bomber da cento milioni. Comunque anche quando non segna la pagnotta a casa la porta sempre.

Boyè 7 - Ha la stoffa del campione e merita considerazione. Gioca a testa alta, ha carattere e intelligenza tattica, pur essendo ancora acerbo. Segna finalmente il suo primo gol in serie A. Dal 75' Iturbe 5 - Non è stata la sua stagione. Il calcio di rigore concesso al Sassuolo è opera sua. Diciamo sfortunato.