Lavori di rizollamento alla Sisport, l'allenamento davanti ai tifosi sul campo secondario

22.03.2016 14:15 di Alex Bembi   vedi letture
Fonte: Alex Bembi per Torino Granata
Lavori di rizollamento alla Sisport, l'allenamento davanti ai tifosi sul campo secondario
© foto di Alex Bembi

Ancora porte aperte alla Sisport durante gli allenamenti granata: sta diventando una piacevole abitudine e sicuramente un bel gesto verso i tifosi, nonostante la pesante sconfitta del derby. Il campo principale, criticato spesso da Ventura nell'ultimo mese è sotto i "ferri", con gli operai al lavoro per rizollare e migliorare un manto erboso che è stato rifatto ex novo soltano un anno fa. I pochi calciatori rimasti a Torino (ricordiamo che molti sono partiti per raggiungere i ritiri delle proprie nazionali, viste le amichevoli programmate in questa settimana di sosta dei campionati) si allenano quindi sul campo secondario, di fronte ad una cinquantina di tifosi che li applaudono al rientro negli spogliatoio. Il più acclamato è sempre Maxi Lopez, che ha dimostrato il suo sangue caliente anche nel derby. Anche Moretti e il gallo Belotti escono tra gli incoraggiamenti, per gli altri nessuna critica: ancora una volta il popolo granata si dimostra tra i più civili e pazienti, nonostante due tre derby stagionali disastrosi, tutti persi e con uno score di 10 gol subiti e 3 soltanto realizzati (ok a referto sono solo due, ma quello di Maxi era buono come il pane e se gli scudetti qualcuno li conta sul campo, ricordiamo allora anche i gol sottratti ingiustamente).

Allenamento tecnico tattico per i reduci di Ventura, con partitella a campo ridotto e poi test atletici in cui ha spiccato Gazzi, completamente recuperato e con i soliti grandi polmoni. Tra gli assenti oggi oltre ai sei nazionali, anche Ciro Immobile che si sottoporrà tra qualche ora ad un esame approfondito per capire l'entità del suo infortunio.

 

Alex Bembi