La Procura della Figc ha aperto un'inchiesta su Thiago Motta

04.12.2023 18:14 di Marina Beccuti Twitter:    vedi letture
La Procura della Figc ha aperto un'inchiesta su Thiago Motta
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca 2023 @fdlcom

L'Ansa ha riferito che la procura federale della Figc ha aperto un procedimento nei confronti del tecnico del Bologna Thiago Motta per dichiarazioni lesive. Il tecnico italo-brasiliano ieri si era lamentato dell'arbitraggio per aver concesso un rigore al Lecce nei minuti finali.

Il tecnico dei felsinei ieri aveva detto: "Con Nasca sono sfortunato, ricordo quello che ha fatto a Torino e quanto ha fatto in Spezia-Lazio, un altro episodio. Ci sono occasioni in cui il VAR da strumento diventa arma, sono arrabbiato".

I due episodi cui si riferisce Motta riguardano lo Spezia, quando al Picco arrivò la Lazio, che stava lottando per andare in Europa e fu concesso un gol ad Acerbi in fuorigioco. Nasca, che era al VAR, fu sospeso.

L'altro episodio "sospetto" riguarda Juventus-Bologna del 28 agosto, finito con un pari, i rossoblùrecriminarono per un rigore non concesso per fallo su Ndoye. Sempre Nasca al VAR.